Crescere con allegria

Lo scorso 10 maggio, noi ragazzi del gruppo Ripplemarks abbiamo incontrato, al Parco delle Cascine, Enrico Greppi, voce e chitarra ritmica della Bandabardò. Erriquez, nato in una famiglia di musicisti, ha ereditato da questa il grande amore per la musica. Fin da ragazzo ha suonato molti strumenti ed è riuscito, poi, a metter su un gruppo e a far della sua passione, la sua professione.
L’ uomo come collettività e lo stare insieme, ispirazione e creatività , il rapporto tra uomo e natura, il ruolo della narrazione delle storie nel tessere rapporti sociali e la partecipazione alla cittadinanza sono stati i temi principali dell’intervista.
Alla nostra domanda “Con quali colori coloreresti il mondo?”, Erriquez risponde con l’arancione. Perché, colore anche del loro fan club, mette allegria. L’allegria, un’altra grande protagonista dell’incontro, è ciò che cerca di ritrovare nel suo pubblico. I suoi concerti sono, infatti, momenti di festa, di amore, e magari di sensibilizzazione, per esempio, alla beneficenza.
Attraverso l’immaginazione, ma mantenendo un legame con la realtà, spesso nei testi della Bandabardò si ritrovano storie. Storie che parlano di re (“Sette sono i re”); di un Sole stanco, che decide di scioperare (“Lo Sciopero del Sole”); di Mary, che balla e sogna la libertà (“Balla ancora”); di Lola, che tutti vogliono sposare (“L’estate paziente”); di un poeta che parla alla luna o di un uomo che, solo, canta alle persiane e alla fortuna (“Quello che parla alla luna” e “Ubriaco canta amore”). Storie che portano a riflessioni e suggeriscono il punto di vista della Banda su alcuni aspetti di questa nostra realtà quotidiana.
Ringraziamo ancora Enrico per la sua disponibilità; per i sorrisi e per le belle parole che hanno colorato il nostro incontro; per aver concretizzato l’opinione che si era fatto di lui chi già lo segue come cantante; e per aver affascinato anche chi ancora non lo aveva molto presente.

Intervista ad Erriquez from Gruppo Ripplemarks on Vimeo.

About FrancescaZ

ha scritto 3 post in questo blog.

18 anni, frequenta il quarto anno di un Liceo Scientifico e il suo professore di Italiano le trasmette ogni giorno di più la sua passione per la letteratura. È una ragazza timida e un po' riservata, ma se inizia a parlare non la ferma nessuno. Le piace leggere, ridere e spesso "fuggire" in qualche canzone. Vorrebbe girare il mondo.

Tags: , , , , ,

No comments yet.

Leave a Reply

*